Consorzio 5 Toscana Costa: ecco dove si vota

Le elezioni consortili per il rinnovo dei 15 membri elettivi dell’Assemblea, che si terranno in Toscana dal 2 al 6 aprile 2019, presentano una novità anche nel comprensorio del Consorzio 5 Toscana Costa: gli aventi diritto infatti, per la prima volta, potranno votare in uno qualunque dei numerosi seggi allestiti sul territorio. Non solo.

Nelle sedi consortili sarà possibile esercitare il diritto per cinque giorni consecutivi.

Qui l’elenco delle sedi consortili, dove sarà possibile votare per più giorni, dalle ore 09.00  alle ore 19.00, e le altre sedi che, per l’election day, rimarranno aperte sabato 6 aprile dalle 09.00 alle 19.00

 

 

Consorzio 4 Basso Valdarno: ecco dove e quando si vota

Sono 67 i seggi allestiti dal Consorzio 4 Basso Valdarno per consentire ai consorziati di partecipare alle elezioni del 2-6 aprile.

Tanti seggi, cinque i giorni di apertura delle sedi (seppure con modalità diversificate in base al territorio e al numero dei consorziati), lungo l’orario, dalle 09:00 alle 19:00, in cui i seggi, nei giorni di apertura, rimarranno a disposizione dei votanti.

In più una novità rispetto al passato: i consorziati potranno votare in ogni seggio del comprensorio indipendentemente dal comune in ricade l’immobile di proprietà.

Le sedi aperte dal 2 al 6 aprile 2019 sono elencate qui.

Per sapere dove e quando si vota nelle altre sedi potete sfogliare il calendario sotto riportato.

APRILE 2019

1

2

3

4

5

6

7

Consorzio 3 Medio Valdarno: ecco dove si vota

In tutte le sedi consortili del Consorzio Medio Valdarno si vota dal 2 al 6 aprile 2019.

Ogni giorno i seggi sono a disposizione dei votanti dalle ore 09:00 alle ore 19:00.

Il 6 aprile 2019 inoltre election day in tanti seggi distribuiti su tutto il territorio per consentire la massima partecipazione degli aventi diritto.

Per la prima volta inoltre ogni consorziato potrà votare nella sede più comoda anzichè raggiungere la sede assegnata in base al comune in cui possiede gli immobili. In questo modo ciascun votante potrà scegliere dove recarsi per esercitare il proprio diritto.

qui l’elenco delle sedi di voto e dei giorni di apertura dei seggi.

Consorzio 2 Alto Valdarno: ecco dove e quando si vota

Obiettivo partecipazione. Il Consorzio 2 Alto Valdarno ha allestito tanti seggi su tutto il comprensorio di competenza: alcuni aperti dal 2 al 6 aprile, altri aperti uno o più giorni in base al territorio e al numero di consorziati.

Da quest’anno votare sarà quindi più facile: i seggi rimarranno a disposizione più a lungo e sarà possibile in uno qualsiasi dei seggi allestiti presso le sedi del Consorzio  o dei comuni del comprensorio, con orario 09:00-19:00 durante i giorni di apertura.

Per trovare il modo più comodo per esprimere il proprio voto, basta rivolgersi alle sedi consortili di Arezzo (via E. rossi 3L ) e di Torrita di Siena (Traversa Valdichiana est 175/A) o  sfogliare il calendario riportato qui sotto.

APRILE 2019

1 2 3 4 5 6 7

 

 

 

Elezioni consortili: nuovo appello al voto

Dopo il gruppo La Nazione-Il Telegrafo, oggi sono le pagine di La Repubblica, Il Tirreno, Il Corriere di Siena e Il Corriere di Arezzo a diffondere la notizia delle elezioni consortili.

Partecipare alle elezioni per i consorziati iscritti nell’elenco definitivo è un diritto.

Invitiamo tutti ad esercitarlo per scegliere le persone a cui affidare la gestione di enti tanto importanti per la difesa del suolo, la sicurezza delle persone e dell’ambiente, la difesa del territorio.

Ecco liste e candidati

Terminata l’istruttoria, l’ufficio elettorale temporaneo di ogni Consorzio ha ufficializzato le liste e i candidati che parteciperanno alle elezioni consortili del 2-6 aprile 2019.

Per conoscere i candidati e le liste per cui votare, clicca sul link corrispondente al tuo Consorzio.

 

CB1

CB2

CB3

CB4

CB5

CB6

Elezioni consortili: invito al voto a mezzo stampa

Un annuncio su tutte le edizioni de La Nazione e  Il Telegrafo per raggiungere la platea più ampia possibile di aventi diritto al voto.

La notizia con la data e le modalità di svolgimento delle elezioni consortili oggi in tutte le edicole della Toscana!

Obiettivo: invitare coloro che possiedono immobili a partecipare alla scelta dei componenti elettivi di ogni assemblea consortile. Partecipare alle elezioni è un diritto di ogni consorziato!

Liste ammesse: saranno ufficializzate il 14 marzo

Ancora pochi giorni a disposizione per gli Uffici elettorali temporanei, impegnati a verificare i requisiti dei candidati; i documenti prodotti da questi e dai sottoscrittori delle liste, presentate lo scorso 4 marzo 2019; le integrazioni consegnate su richiesta, dagli interessati in questi dieci giorni.

Conclusa l’istruttoria, il responsabile dell’Ufficio, con apposito verbale, dichiarerà le liste e/o le candidature e le firme convalidate a supporto di ciascuna lista.

Una volta ufficializzati i nominativi dei candidati, si aprirà la campagna elettorale per l’elezione dei membri elettivi all’interno delle assemblee consortili.

Le elezioni si terranno in tutta la Toscana dal 2 al 6 aprile.

Presentazione liste: scaduti i termini, ora scattano le verifiche

E’ scaduto oggi, in tutti i Consorzi, con la sola eccezione per il Consorzio 1 Toscana Nord, il termine per la presentazione delle liste dei candidati che aspirano all’elezione nelle assemblee consortili.

Terminato l’impegno dei presentatori per la raccolta delle firme a sostegno delle liste, ora iniza quello degli uffici elettorali temporanei che, in ciascun Consorzio, ai sensi dell’art. 13 del regolamento elettorale, doranno verificare le condizioni di ammissibilità delle stesse.

I componenti dovranno per prima cosa verificare la correttezza dei termini di presentazione; del numero e della validità delle firme; dei documenti prodotti.

Al termine delle verifiche, assumeranno decisioni in merito all’escusione di candidature e intere liste.

Le determinazioni, debitamente motivate, saranno comunicate al primo firmatario o al rappresentante entro il 13 marzo 2019.

Gli interessati potranno presentare reclami contestando le decisioni assunte dall’ufficio elettorale temporaneo e per farlo hanno tempo cinque giorni lavorativi  dall’invio della comunicazione.

Ricevuto il reclamo, il responsabile dell’ufficio elettorale temporaneo assumerà una decisione nel giro di dieci giorni, dando immediata comunicazione della decisione al primo firmatario o al rappresentante di lista.

Nel caso in cui siano rinvenuti errori materiali e non sostanziali, la documentazione a corredo della presentazione delle liste  potrà essere perfezionata su richiesta del responsabile dell’ufficio elettorale temporaneo entro il 13 marzo 2019.

Gli interessati a quel punto hanno tempo due giorni per presentare le integrazioni richieste.