Elezioni consortili: invito al voto a mezzo stampa

Elezioni consortili: invito al voto a mezzo stampa

Un annuncio su tutte le edizioni de La Nazione e  Il Telegrafo per raggiungere la platea più ampia possibile di aventi diritto al voto.

La notizia con la data e le modalità di svolgimento delle elezioni consortili oggi in tutte le edicole della Toscana!

Obiettivo: invitare coloro che possiedono immobili a partecipare alla scelta dei componenti elettivi di ogni assemblea consortile. Partecipare alle elezioni è un diritto di ogni consorziato!

Liste ammesse: saranno ufficializzate il 14 marzo

Ancora pochi giorni a disposizione per gli Uffici elettorali temporanei, impegnati a verificare i requisiti dei candidati; i documenti prodotti da questi e dai sottoscrittori delle liste, presentate lo scorso 4 marzo 2019; le integrazioni consegnate su richiesta, dagli interessati in questi dieci giorni.

Conclusa l’istruttoria, il responsabile dell’Ufficio, con apposito verbale, dichiarerà le liste e/o le candidature e le firme convalidate a supporto di ciascuna lista.

Una volta ufficializzati i nominativi dei candidati, si aprirà la campagna elettorale per l’elezione dei membri elettivi all’interno delle assemblee consortili.

Le elezioni si terranno in tutta la Toscana dal 2 al 6 aprile.

Presentazione liste: scaduti i termini, ora scattano le verifiche

E’ scaduto oggi, in tutti i Consorzi, con la sola eccezione per il Consorzio 1 Toscana Nord, il termine per la presentazione delle liste dei candidati che aspirano all’elezione nelle assemblee consortili.

Terminato l’impegno dei presentatori per la raccolta delle firme a sostegno delle liste, ora iniza quello degli uffici elettorali temporanei che, in ciascun Consorzio, ai sensi dell’art. 13 del regolamento elettorale, doranno verificare le condizioni di ammissibilità delle stesse.

I componenti dovranno per prima cosa verificare la correttezza dei termini di presentazione; del numero e della validità delle firme; dei documenti prodotti.

Al termine delle verifiche, assumeranno decisioni in merito all’escusione di candidature e intere liste.

Le determinazioni, debitamente motivate, saranno comunicate al primo firmatario o al rappresentante entro il 13 marzo 2019.

Gli interessati potranno presentare reclami contestando le decisioni assunte dall’ufficio elettorale temporaneo e per farlo hanno tempo cinque giorni lavorativi  dall’invio della comunicazione.

Ricevuto il reclamo, il responsabile dell’ufficio elettorale temporaneo assumerà una decisione nel giro di dieci giorni, dando immediata comunicazione della decisione al primo firmatario o al rappresentante di lista.

Nel caso in cui siano rinvenuti errori materiali e non sostanziali, la documentazione a corredo della presentazione delle liste  potrà essere perfezionata su richiesta del responsabile dell’ufficio elettorale temporaneo entro il 13 marzo 2019.

Gli interessati a quel punto hanno tempo due giorni per presentare le integrazioni richieste.

 

Presentazione liste: il termine scade il 4 marzo 2019

Le liste di candidati che intendono partecipare alle elezioni consortili del 2-6 aprile 2019 devono presentate presso gli uffici elettorali temporanei dei Consorzi di Bonifica della Toscana entro le ore 13:00 di lunedi 4 marzo 2019.

Per agevolare le operazioni di consegna delle liste, gli uffici elettorali temporanei saranno a disposizione dei presentatori delle liste anche nelle giornate di sabato 2 e domenica 3 marzo dalle ore 09:00 alle ore 13:00.

Per informazioni contattare gli Uffici elettorali temporanei  del Consorzio di riferimento.

Presentazione liste: documenti necessari

Da ieri i candidati che intendono partecipare alle elezioni  per l’elezione dei 15 membri elettivi delle Assemblee consortili hanno la possibilità di presentare liste nella sezione di appartenenza.

Ricordiamo che, all’atto della presentazione della lista dei candidati, il primo firmatario o il rappresentante di lista è tenuto a presentare i seguenti documenti:

  • atti di accettazione delle candidature accompagnati da una autocertificazione dei candidati di non ricadere nei casi di ineleggibilità e incandidabilità di cui agli articoli 11 bis e 11 ter della LR 79/2012;
  • certificati di iscrizione nelle liste elettorali dei candidati;
  • dichiarazione di presentazione delle candidature firmata, anche in atti separati, dal numero degli aventi diritto al voto di cui al comma 2 dell’art. 11.

Si fa presente che, fermo il disposto dell’art. 12 del Regolamento,  gli uffici elettorali temporanei, all’atto della presentazione delle liste dei candidati,  potranno accettare la seguente documentazione​:​

  • Tessera elettorale, recante attestazione di conformità all’originale sottoscritta dal candidato;
  • Certificato elettorale o relativa dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del D.P.R. n. 445/2000.

Gli Uffici elettorali si riserveranno, in ogni caso, di richiedere, se non prodotto al momento della presentazione delle liste, il certificato ​di iscrizione alle liste elettorali dei candidati.

Da oggi al 4 marzo, via alla presentazione delle liste dei candidati

Ai sensi della LR 79/2012 e del regolamento elettorale, le liste dei candidati che intendono partecipare alle elezioni consortili del 2-6 aprile 2019 possono essere presentate da oggi al prossimo 4 marzo, presso l’ufficio elettorale temporaneo del Consorzi di Bonifica di riferimento.

La consegna è possibile dalle ore 09:00 alle ore 13:00 di tutti i giorni, compresi il sabato e la domenica.

Le liste dei candidati devono essere predisposte in duplice copia: una copia viene firmata dal responsabile dell’ufficio elettorale che la riceve, riporta l’ora e la data di consegna e costituisce ricevuta.

Con le liste dei candidati o le singole candidature devono essere presentati, in ossequio al regolamento elettorale, i seguenti documenti:

  • gli atti di accettazione delle candidature accompagnati da una autocertificazione dei candidati in cui gli stessi dichiarano di non ricadere nei casi di ineleggibilità e incandidabilità di cui agli art. 11 bis e 11 ter della LR 79/2012;
  • i certificati di iscrizione nelle liste elettorali dei candidati;
  • la dichiarazione di presentazione delle candidature firmata, anche in atti separati, dal prescritto numero degli aventi diritto al voto ovvero il 2 per cento degli aventi diritto al voto della sezione o in alternativa da un numero di aventi diritto al voto non inferiore a 60 per la terza sezione; non inferiore a 120 per la seconda sezione; a 180 per la prima sezione.

Le firme dei candidati e dei presentatori della lista sono autenticate con le modalità di cui all’art. 38 del DPR 445/2000 o nelle restanti forme previste dalla legge.

I candidati e i presentatori non possono figurare in più di una lista, sia in qualità di sottoscrittori sia in qualità di candidati.

Nessun elettore può sottoscrivere più di una lista.

Il primo firmatario di ciascuna lista o il rappresentante di lista indicato, all’atto della presentazione della lista, fornisce l’indirizzo di posta elettronica certificata o altro recapito a cui l’ufficio elettorale temporaneo può e deve inviare eventuali comunicazioni relative alla lista.

 

Candidature: da oggi è possibile raccogliere le firme

Con la pubblicazione dell’elenco definitivo degli aventi diritto al voto, in ogni Consorzio, prende  ufficialmente il via la raccolta delle firme a sostegno dei consorziati che intendono candidarsi per l’elezione dei membri elettivi dell’Assemblea consortile.

L’iscrizione nell’elenco definitivo degli aventi diritto al voto infatti è condizione necessaria per poter esercitare il diritto all’elettorato attivo.

Il potenziale candidato, oltre ad essere in possesso dei requisiti  previsti dalla normativa vigente in termini di ineleggibilità, incandidabilità e  incompatibilità, ai sensi della LR 79/2012 e del regolamento elettorale, deve quindi controllare che il suo nome figuri in tale elenco.

Anche i sostenitori devono essere inseriti nell’elenco  degli aventi diritto al voto, nella medesima sezione di contribuenza  del candidato.

Per facilitare l’esercizio del diritto all’elettorato attivo e, con esso, la raccolta delle firme, i Consorzi hanno preparato appositi facsimili che possono essere scaricati e utilizzati  dai consorziati che intendono candidarsi alle elezioni consortili.

Modulo raccolta firme

Accettazione candidatura

Designazione rappresentante di lista

Approvati gli elenchi definitivi degli aventi diritto al voto

I Consorzi di Bonifica della Toscana hanno approvato, con apposito decreto del Presidente, l’elenco definitivo degli aventi diritto al voto.

L’elenco definitivo è lo strumento che consente al consorziato la possibilità di esercitare il suo diritto all’elettorato attivo e passivo.

Gli iscritti nell’elenco definitivo infatti possono presentarsi in uno qualunque dei seggi che, nella settimana dal 2 al 6 aprile 2019, saranno allestiti sul territorio di ciascun Consorzio di Bonifica e votare per scegliere i componenti elettivi dell’assemblea consortile, all’interno della propria sezione.

Non solo.

Gli iscritti nell’elenco definitivo, ai sensi del regolamento elettorale, possono presentare liste di candidati nella sezione di appartenenza, scelti tra i consorziati iscritti negli elenchi della stessa sezione.

L’elenco definitivo degli aventi diritto al voto è consultabile in questo sito nella sezione “Elenco definitivo degli aventi diritto al voto”.

Nel rispetto di quanto previsto dall’art. 10 c. 6 del regolamento elettorale e della vigente normativa in materia di privacy,  per ciascun consorziato, vengono riportate unicamente le seguenti informazioni: nome, cognome e sezione elettorale di appartenenza.

Gli interessati, che intendono avere ulteriori indicazioni, possono rivolgersi all’ufficio elettorale temporaneo dei Consorzio di appartenenza.

 

Titoli di legittimazione: presentazione entro il 13 febbraio

Scade il 13 febbraio 2019 il termine per la presentazione dei titoli di legittimazione, previsti dal  regolamento elettorale.

A seguito delle richieste di modifica e dei titoli di legittimazione pervenuti, ogni Consorzio metterà a punto l’elenco definitivo degli aventi diritto al voto, che costituisce il presupposto per poter esercitare il diritto in modo attivo e passivo.

L’elenco definitivo degli aventi diritto al voto sarà pubblicato il 14 febbraio 2019.

 

Sui quotidiani locali la notizia delle elezioni e le informazioni sulle modalità di voto

Ai sensi dell’art. 10 c. 9 della LR 79/2012, su tutti i quotidiani toscani oggi è stata pubblicata l’inserzione con le indicazioni delle modalità di partecipazione alle elezioni consortili.

L’inserzione è apparsa su tutte le cronache locali de La Nazione, su Il Telegrafo, le pagine regionali de La Repubblica, le pagine regionali de Il Tirreno, Il Corriere di Arezzo, Il Corriere di Siena.

VEDI L’INSERZIONE