24 gennaio: scade il termine per la presentazione di rettifiche e reclami

24 gennaio: scade il termine per la presentazione di rettifiche e reclami

Il 24 gennaio 2019 scade il termine perentorio per la presentazione delle richieste di modifica e reclamo all’elenco provvisorio degli aventi diritto al voto.

I consorziati quindi hanno ancora un giorno di tempo per verificare la loro posizione e presentare all’ufficio elettorale provvisorio di competenza le richieste di inserimento in elenco o di variazione dei dati ritenute necessarie.

Per facilitare l’operazione è possible scaricare i moduli pubblicati su questo sito.

Il presidente avrà poi dieci giorni di tempo per pronunciarsi sulle richieste pervenute.

Il 14 febbraio 2019, in tutti i Consorzi della Toscana, sarà adottato l’elenco definitivo degli aventi diritto al voto.

ANBI Toscana