Elezioni consortili: come dove quando perché

Perché si vota

Il Consorzio di bonifica è un ente pubblico economico a carattere associativo amministrato dagli stessi consorziati che,  ogni cinque anni, eleggono direttamente  gli organi di indirizzo e governo del proprio Consorzio.

Chi vota

Sono chiamati a votare i soggetti che traggono un beneficio dall’attività svolta dal Consorzio e che, come tali, sono tenuti al pagamento annuale del contributo consortile.

I consorziati  sono suddivisi in 3 fasce (SEZIONI) in base all’ammontare del contributo pagato, poichè il meccanismo di funzionamento dell’ente è  assimilabile a quello di un  condominio o di una società per azioni, dove si partecipa in base ai millesimi o alle quote di proprietà.

Ciascun consorziato ha diritto ad esprimere un solo voto all’interno della sezione di appartenenza.

Quando si vota

Le elezioni si tengono ogni 5 anni, alla scadenza del mandato degli organi di governo del Consorzio.

Quest’anno quindi, in Toscana, si vota!

Le elezioni si terranno in tutta la regione contemporaneamente, nella settimana compresa tra il 2 e il 6 aprile 2019, come stabilito, con apposito decreto assunto  dal Presidente di ogni Consorzio (ai sensi dell’art. 13 c. 2 del Regolamento elettorale) il giorno 8 gennaio 2019.

Nella settimana delle elezioni, i consorziati potranno votare dalle ore 09:00 alle ore 19:00 nei seggi allestiti con modalità differenti in ogni Consorzio, definite in base al numero dei votanti e alle caratteristiche del territorio.

Dove si vota

Nel periodo compreso tra il 2 e il 6 aprile 2019, ogni Consorzio provvederà  ad allestire appositi seggi, presso le sedi proprie e le sedi messe a disposizione dai Comuni del comprensorio.

Con decreto il Presidente di ogni Consorzio approverà, di concerto con la Regione Toscana, la distribuzione e la modalità di apertura dei seggi, tenendo conto  del numero dei consorziati e delle caratteristiche del territorio.

L’elenco completo delle  sedi di voto, con relativo indirizzo e giorni di apertura dei seggi, sarà pubblicato su questo sito.

Per la prima volta, ogni consorziato potrà votare in tutti i seggi del comprensorio di appartenenza, indipendentemente dal comune in cui ricade l’immobile di proprietà.

Come si vota

Nel periodo fissato per le elezioni,   ogni consorziato, inserito  nell’elenco definitivo  degli aventi diritto, può esprimere il proprio voto, presentandosi a uno qualsiasi dei seggi elettorali aperti nel proprio comprensorio.

Al seggio, verificate le condizioni per l’esercizio del diritto del voto, al consorziato verrà consegnata una scheda corrispondente alla sezione di appartenenza, su cui saranno riportate le liste dei candidati, presentate secondo le modalità previste dal regolamento elettorale.

L’elettore voterà contrassegnando la lista per cui intendere esprimere il proprio voto.

Non è ammessa la possibilità di delega.

Ciascun consorziato ha diritto ad esprimere un solo voto, indipendentemente dal numero di immobili di cui è proprietario all’interno dello stesso comprensorio.

Gli uffici elettorali

Ogni Consorzio ha costituito un ufficio elettorale temporaneo dedicato allo svolgimento delle operazioni elettorali e ubicato presso la sede legale dell’ente. L’ufficio ha anche il compito di fornire ai consorziati assistenza e informazioni sulle procedure elettorali.

Elenco provvisorio degli aventi diritto al voto

Ogni Consorzio di Bonifica ha elaborato l’elenco dei proprietari degli immobili a cui è stato richiesto il pagamento del contributo consortile dell’anno che precede quello di indizione delle elezioni.

E’ l’elenco provvisorio degli aventi diritto al voto approvato con decreto dal Presidente di ogni Consorzio. L’adozione dell’atto è avvenuta in contemporanea in tutta la Toscana,  il 9 gennaio 2019.

Dal 10 gennaio, ogni Consorzio ha pubblicato l’elenco provvisorio, ai sensi del regolamento elettorale, per 15 giorni.

Nei 15 giorni successiva alla pubblicazione i consorziati possono  chiedere eventuali rettifiche o proporre reclami, ai sensi dell’art. 7 del regolamento elettorale.

Elenco definitivo degli aventi diritto al voto

Scaduti i 15 giorni per la presentazione di rettifiche e reclami, il Presidente, valuta, accoglie o respinge le richieste di rettifica e i reclami  ed  approva, entro dieci giorni dalla scadenza dei termini (art. 8 c.2 del regolamento elettorale), l’elenco definitivo degli aventi diritto al voto, lo deposita presso gli uffici consortili e istituisce tre sezioni elettorali ai sensi dell’articolo 11, comma 2 della l.r. 79/2012.

L’iscrizione del consorziato nell’elenco definitivo costituisce il titolo per l’esercizio del diritto di voto.

Il regolamento elettorale

Le elezioni consortili, ai sensi della LR 79/2012, sono disciplinate dal Regolamento elettorale,  approvato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale 20 dicembre 2018 n. 71 Disposizioni sul procedimento elettorale per l’elezione dell’assemblea e del presidente dei Consorzi di Bonifica (Bollettino Ufficiale n. 59 parte prima, del 21.12.2018 )

Elenco e i giorni di apertura dei seggi elettorali

In questa sezione saranno pubblicati l’elenco e i giorni di apertura dei seggi elettorali, approvati con apposito decreto dal Presidente di ciascun Consorzio.

Facsimile scheda di voto

In questa sezione, una volta completato l’iter di presentazione delle liste dei candidati, per ogni Consorzio, saranno disponibili i facsimili della scheda di voto delle tre sezioni elettorali.