Elenco provvisorio: per rettifiche e reclami c’è tempo fino al 24 gennaio 2019

Elenco provvisorio: per rettifiche e reclami c’è tempo fino al 24 gennaio 2019

Se, consultando l’elenco provvisorio degli aventi diritto al voto del Consorzio di appartenenza,  gli interessati registrano errori nell’inserimento o nei dati riportati,  gli interessati possono presentare reclamo e richiesta di modifica, ai sensi del Regolamento elettorale.

Per farlo hanno 15 giorni di tempo, a partire dal 10 gennaio 2019, data di pubblicazione degli elenchi provvisori in tutti i Consorzi della Toscana.

Per la presentazione della richiesta di rettifica per comodità è possibile utilizzare i moduli scaricabili, in fondo a  pagina.

Per quanto riguarda la modalità di presentazione delle richieste, per agevolare i consorziati che ravvisano errori nelle loro posizioni,  è stata prevista, oltre alla spedizione  per pec o per raccomandata con ricevuta di ritorno, la consegna del modulo direttamente presso l’ufficio elettorale temporaneo, istituito presso la sede legale del Consorzio.

Scaduto il termine per la presentazione dei reclami e delle richieste di rettifica, il Presidente ha dieci giorni di tempo per valutare i documenti pervenuti e decidere sull’ammissibilità  o meno degli stessi.

La decisione sarà comunicata al consorziato.

Tenendo conto delle modifiche ritenute accoglibili,  sarà predisposto l’elenco definitivo degli aventi diritto al voto,   che costituisce il  titolo per  prendere parte alle elezioni per il rinnovo dei 15 membri elettivi delle Assemblee consortili.

 

 

ANBI Toscana