Adottato il decreto di approvazione: è possibile presentare  richieste di modifica fino al 24 gennaio 2019

Per le elezioni consortili, che si terranno dal 2 al 6 aprile 2019 in  Toscana, saranno chiamati alle urne i soggetti  inseriti nell’elenco definitivo degli aventi diritto al voto, ai sensi della LR 79/2012 e del Regolamento elettorale DPGR 20 dicembre 2018 n. 71.

Per arrivare alla stesura dell’elenco definitivo dei votanti, ogni Consorzio di Bonifica ha predisposto l’elenco provvisorio degli aventi diritto al voto, estraendo i nominativi delle persone fisiche e giuridiche del comprensorio di competenza dal data base relativo al contributo consortile dell’anno che precede quello di indizione delle elezioni.

Gli elenchi sono stati pubblicati a partire dal 10 gennaio 2019 nell’albo on line consortile e nell’albo pretorio dei comuni del comprensorio consortile, oltre che su questo sito.

La notizia dell’avvenuta pubblicazione degli elenchi provvisori è stata diffusa, ai sensi della normativa vigente, anche tramite inserzione pubblicata sulle pagine locali dei quotidiani La Nazione, Il Tirreno, La Repubblica, il Corriere di Arezzo, il Corriere di Siena.

Gli elenchi rimarranno a disposizione degli interessati per 15 giorni, quindi fino al 24 gennaio 2019.

In questo periodo di tempo, ogni consorziato potrà controllare l’esattezza della sua posizione e dei suoi dati.

E’  possibile prendere visione dell’elenco presso l’ufficio elettorale provvisorio del Consorzio, presso gli uffici dei comuni del comprensorio oppure attraverso la consultazione on line  sui siti dei consorzi e sul sito www.bonificalvoto.toscana.it.

In questo spazio web, nella sezione   elenchi provvisori: consultazione e ricerca è consentita la ricerca puntuale e la consultazione degli elenchi

Nel caso vengano ravvisati errori  gli interessati hanno 15 giorni di tempo, dalla data di pubblicazione dell’elenco provvisorio degli aventi diritto al voto (10 gennaio 2019), per presentare reclami e richieste di rettifica.

La richiesta può essere inviata via pec, per raccomandata con ricevuta di ritorno o, più semplicemente,  rivolgendosi all’ufficio elettorale provvisorio istituito presso la sede legale consortile.

Per saperne di più, è bene consultare la sezione: richieste di rettifica richieste di rettifica

 

CONSORZIO 1 TOSCANA NORD

CONSORZIO 2 ALTO VALDARNO

CONSORZIO 3 MEDIO VALDARNO

CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO

CONSORZIO 5 TOSCANA COSTA

CONSORZIO 6 TOSCANA SUD